MENU
ANDOS TORINO LOGO

Mezz’ora può salvarti la vita!

Fermatevi un secondo.

E pensate a quante cose si possano fare in mezz’ora.

Tante: entrare in un negozio e fare shopping; fare una passeggiata al parco con il cane; fare spesa al mercato; parlare a lungo con un’amica al telefono, insomma… tante.

Tra queste, basta mezz’ora per farci del bene, per fare uno screening gratuito di qualità ed efficace per prevenire il tumore al seno. Uno dei tumori più presenti per noi donne.

E’ questo il senso della campagna informativa sulla prevenzione del tumore al seno realizzata da A.N.D.O.S. – Associazione Nazionale Donne Operate al Seno di Torino – riassunta nello spot “Mezz’ora può salvarti la vita”. Le protagoniste del video sono 5 donne che hanno combattuto il cancro in prima persona e che, grazie alla prevenzione, ne sono uscite vittoriose e più forti che mai.

Fulvia Pedani-immaginePerché come dice la dottoressa Fulvia Pedani, oncologa, curatrice del progetto e coordinatrice di A.N.D.O.S. Onlus nazionale “I controlli vanno fatti quando stiamo bene per permettere a noi medici di diagnosticare l’eventuale malattia e di curarla; non bisogna trascurare i messaggi che ci vengono dati dal nostro corpo e soprattutto dobbiamo comprendere quanto sia importante una corretta prevenzione e diagnosi precoce”.

In un mondo sempre più frenetico è importante dedicare del tempo alla cura di noi stessi perché “mezz’ora” può salvarci la vita.

Basti pensare che in Italia nel 2014, secondo “I numeri del cancro in Italia” a cura dell’AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) e AIRTUM (Associazione Italiana Registro Tumori), siamo passati da circa 1.300.000 sopravviventi nella prima metà degli anni ’90 a circa 3.000.000 nel 2014 con un’aspettativa di vita globale oltre i 5 anni pari al 57% di tutti i malati di cancro. Per quanto riguarda il tumore alla mammella – che rappresenta il 29% di tutti i tumori maligni femminili – il decremento complessivo dei tassi di mortalità è attribuibile allo screening in una proporzione che varia dal 28 al 65%. In alcuni casi, lo screening riesce ad evitare l’insorgenza del tumore, in altri può salvarti la vita proprio come mostra lo spot che vi invito a vedere.

Fermatevi un secondo!

Mezz’ora può salvarti la vita: guarda il video!

 

La redazione de #lamiatorino, anche quest’anno, con grande piacere partecipa con le sue donne all’evento di #justthewomaniam #ognidonnavale, la maratona dedicata alle donne a sostegno della ricerca universitaria sul cancro! Contribuiremo raccontando l’anima più femminile della nostra meravigliosa città e non mancheremo all’appuntamento di domenica 6 marzo. Intanto seguite il progetto su www.torinodonna.it

Scritto da

Pubblicato il: 29 February 2016

Categoria: Persone

Letture: 2112

, ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>