MENU
MotherAndChild

“The Trouble with Angels”: Ray Caesar a Palazzo Saluzzo Paesana.

“Credo che la mente usi una sorta di memoria esterna per rimuovere le difficoltà, lasciando residui dissociati di immagini o parole che combinati con una forma di energia creativa diventano “Arte”

Lo stesso ci accade con ogni forma di espressione creativa, poiché credo sia nella nostra natura trasformare il peggio delle cose nel meglio di esse

Alzi la mano chi di voi, così su due piedi e senza indizi, sa esattamente dove si trova Palazzo Saluzzo Paesana!

Immagino che la maggioranza, come me, terrebbe la mano in tasca. Io l’ho scoperto sabato scorso grazie a Ray Caesar.

Chi è Ray Caesar? E’ un artista inglese, nato nel 1958 e leader indiscusso della “digital art” e se proprio vogliamo incasellarlo in una corrente artistica non c’è dubbio che il surrealismo pop sia la sua collocazione perfetta.

Fino al 19 aprile Palazzo Saluzzo Paesana, in collaborazione con la Doroty Circus Gallery di Roma, ospita, all’interno dell’Appartamento Padronale, una sua personale composta da 20 opere provenienti sia da collezioni private che di recentissima produzione, tant’è che alcune opere sono “nate” proprio nel 2014.

Ma per convincervi a farvi andare a questa mostra non posso limitarmi a questa introduzione freddina, anche perché tutte queste informazione le potete trovare nell’opuscolo all’ingresso della mostra appena superata la scalinata.

MotherAndChild

I quadri di Ray Caesar, va detto, sono molto particolari.

Ray_Caesar_Torino_palazzo_saluzzo_paesana

Da lontano, molti di essi, emanano purezza ed evocano la pittura rinascimentale.

image001

Ray Caesar sembra quasi ossessionato da queste creature femminili acerbe, dalla pelle chiarissima  e le labbra scarlatte: un perfetto incrocio tra angeli e fantasmi. Creature che nascondono leggerezza e purezza, ma allo stesso tempo sono cariche di malizia e torbidezza.

Quando ti avvicini all’opera, infatti, scopri una moltitudine di dettagli che ti destabilizza, come se prima avessi avuto un sogno e solo da vicino puoi accorgerti che la realtà è un’altra.

ray_caesar

Qualcuno può restarne assolutamente affascinato mentre ad altri capita di provare una certa inquietudine: ma per non rovinarvi la sorpresa del vostro primo incontro con Ray non voglio svelarvi troppo.

Ci sono vari motivi per cui io vi consiglio di andare a questa esposizione:

1) l’artista è veramente di fama mondiale e l’esperienza di trovarsi di fronte alle sue opere non è cosa da tutti i giorni;

2) la caccia al dettaglio vi avvolgerà quasi come un gioco ad ogni quadro;

3) l’allestimento della mostra è fatto davvero bene e con cura. E’ evidente che il curatore di Palazzo Saluzzo ama il suo lavoro e ama lo spazio espositivo;

4) l’Appartamento Padronale vi sorprenderà;

1380022_549727701768357_214939930_n

5) la mostra è gratis e Palazzo Saluzzo si trova in Via della Consolata: proprio in centro città.

Insomma, non credo abbiate abbastanza motivi validi per rifiutare il mio consiglio e ricordatevi che avete tempo solo fino al 19 aprile.

 

PS: Fatemi sapere quante spine dorsali avete contato ;)!

 

INFO UTILI:

Palazzo Saluzzo Paesana: Via della Consolata 1 bis

Orari: dal martedì alla domenica dalle 15 alle 19 o su appuntamento

Info: http://www.palazzosaluzzopaesana.it

Ray Caesar: http://www.raycaesar.com/

Musica consigliata: https://www.youtube.com/watch?v=1VddWtPrl9s

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>